Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

A Terni il primato nazionale dei suicidi in carcere: quattro episodi nel 2023

Bilancio terribile stilato dall'associazione Ristretti Orizzonti: sei sucidi in due anni. Sabbione al primo posto in Italia insieme a Roma e Milano. Riesplode il problema sicurezza

Il 2023 si è rivelato un anno particolarmente oscuro per il carcere di Terni, Vocabolo Sabbione, con una serie di suicidi che hanno sconvolto la comunità carceraria e sollevato questioni urgenti sulla gestione delle prigioni italiane. Secondo il rapporto “Morire di carcere”, redatto dall’organizzazione Ristretti Orizzonti, quest’anno il carcere ternano ha registrato uno dei tassi più elevati di suicidi in Italia.

Il bilancio è agghiacciante: sei suicidi negli ultimi due anni e quattro in particolare nell’anno appena concluso: tre dei quali per impiccamento e uno per asfissia a seguito di un incendio in cella. Le vittime comprendono un giovane marocchino di 28 anni e un albanese di 62 anni, quest’ultimo detenuto per l’omicidio della moglie nel quartiere di Borgo Rivo.

Il primo caso di suicidio a Terni nel 2023 riguarda Fabio Gloria, coinvolto in indagini antimafia. Il 28 gennaio, dopo una videochiamata con la moglie in cui appariva con un occhio nero – attribuito a un confronto con altri detenuti – Gloria si è tolto la vita nella sua cella. Questo tragico evento ha scosso non solo la comunità carceraria, ma anche l’opinione pubblica, sollevando domande sulla sicurezza e sul benessere dei detenuti.

A seguire, il 30 maggio, è stata la volta di Abdelilah Ait El Khadir, un 35enne marocchino che ha perso la vita in seguito a un incendio da lui stesso provocato nella sua cella, durante una rivolta in cui era stato coinvolto. Questo incidente ha messo in evidenza le condizioni volatili e le tensioni presenti all’interno del carcere.

Il caso più recente, avvenuto il 17 settembre, riguarda un altro giovane marocchino di 28 anni, trovato impiccato nella sua cella di isolamento mentre attendeva il trasferimento al carcere di Capanne a Perugia.

Al primo posto con 4 suicidi quest’anno è detenuto anche da Regina Coeli e San Vittore.

Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Si vota l'8 e 9 Giugno. Umbria nella circoscrizione Italia Centrale con Lazio, Toscana e...

Altre notizie

Terni Tomorrow