Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Vende birra in bottiglia nonostante il divieto: multato commerciante

Il provvedimento, elevato per motivi di sicurezza è stato rinnovato l'1 ottobre e manterrà la sua validità fino al 14 gennaio 2024,

Nell’ultimo settimana un esercente di via Cavour è incappato in una sanzione amministrativa di 160 euro. La causa? La vendita di una birra in bottiglia di vetro, una pratica in contrasto con l’ordinanza sindacale vigente contro l’uso del vetro, nota come ‘anti-vetro’. Questo provvedimento, emanato dal sindaco Stefano Bandecchi per motivi di sicurezza pubblica, è stato rinnovato l’1 ottobre e manterrà la sua validità fino al 14 gennaio 2024, salvo eventuali estensioni future.

L’ordinanza, che mira a prevenire rischi per la sicurezza legati all’uso di contenitori in vetro in determinate aree e orari, impone ai commercianti della zona di astenersi dalla vendita di bevande in contenitori di vetro. La violazione da parte del commerciante di via Cavour si inserisce in un contesto di vigilanza rafforzata da parte delle autorità locali per garantire l’osservanza delle norme stabilite.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il sindacato ha organizzato un'assemblea il 24 aprile nella biblioteca comunale per discutere il nuovo...
L'assessore all'ambiente parla di "Irritualità metodologica" e di un progetto non conforme ai dettami ambientali....
Il sindaco torna a sollecitare in forma ufficiale il pagamento delle spettanze all'Ente: nuova missiva...

Altre notizie

Terni Tomorrow