Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Orvieto, imbrattavano muri e pareti di negozi: denunciati

Si tratta di due giovani locali, di 25 e 27 anni, già noti alle forze dell'ordine per precedenti reati. Gli eventi compiuti fra i 7 e il 10 Gennaio

In un’operazione condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Orvieto, sono stati deferiti due giovani locali, di 25 e 27 anni, già noti alle forze dell’ordine per precedenti reati. I due sono stati accusati di concorso in deturpamento ed imbrattamento di immobili, a seguito di atti vandalici compiuti nella zona di Orvieto Scalo.

Il primo episodio si è verificato nella notte del 7 gennaio, quando ignoti hanno vandalizzato con spray i muri perimetrali di un’officina, lasciando scritte offensive nei confronti del proprietario. Lo stesso atto vandalico si è esteso alle pareti di un vicino condominio, provocando malcontento tra i residenti.

Nella notte del 10 gennaio, gli atti vandalici sono stati ripetuti, ma questa volta il titolare dell’officina, accortosi della presenza dei malfattori, ha prontamente avvertito le forze dell’ordine. Il tempestivo intervento di una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile ha permesso di intercettare e identificare quattro giovani.

L’analisi delle immagini dei sistemi di video sorveglianza presenti nell’area ha fornito agli investigatori prove incriminanti nei confronti di due dei quattro giovani intercettati. Questi sono stati riconosciuti come gli autori materiali degli imbrattamenti. Entrambi i giovani erano già noti per aver commesso danneggiamenti in passato, che avevano suscitato preoccupazione nell’opinione pubblica di Orvieto.

A seguito di questi sviluppi, è stata presentata una nuova denuncia all’Autorità Giudiziaria nei confronti dei due individui.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'approvazione del bilancio di esercizio ha visto la partecipazione dell'84% del capitale sociale, segno di...
Si vota l'8 e 9 Giugno. Umbria nella circoscrizione Italia Centrale con Lazio, Toscana e...

Altre notizie

Terni Tomorrow