Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Trasportano animali vivi ma in condizioni di disagio: multe e sequestri

La Polizia ha elevato otto multe, sanzionando tre conducenti col ritiro della carta di circolazione e fermando tre mezzi

La Polizia di Stato ha ancora una volta dimostrato il suo impegno nella tutela della legalità sulle strade della Provincia di Terni. Nella giornata di ieri, 19 novembre, si è svolta un’importante operazione di controllo da parte della Polizia Stradale di Terni, in sinergia con gli operatori del Servizio ASL Umbria2 di Terni – Servizio Veterinario I.A.P.Z. (Igiene degli Allevamenti e Produzione Zootecnica). L’azione di controllo si è concentrata sulla SS 3 “Flaminia” e ha riguardato il trasporto di animali vivi, con particolare attenzione agli aspetti igienico-sanitari, alla regolarità della documentazione sanitaria, all’idoneità e alle condizioni di trasporto degli animali, ai requisiti dei mezzi utilizzati e al rispetto dei tempi di guida e riposo dei conducenti.

L’intento principale dell’operazione era garantire il benessere degli animali in transito, anche nel loro ultimo viaggio, assicurando che le condizioni di trasporto rispettassero le normative vigenti. Questo impegno riflette il focus del legislatore sul rispetto e la tutela degli animali.

Nel corso dei controlli, sono stati ispezionati ventisette trasporti di animali, riscontrando ventisei violazioni. Di queste, otto erano specifiche della normativa relativa al trasporto di animali, con multe ammontanti a  7.793,99 euro. L’operazione ha portato al ritiro della carta di circolazione per tre veicoli, al fermo amministrativo di due veicoli e al sequestro amministrativo di un altro.

La Sezione Polizia Stradale di Terni prosegue la sua attività rigorosa e costante, mirando alla tutela della salute pubblica e al benessere degli animali. Questo sforzo si intensificherà ulteriormente nel periodo delle festività imminenti, con un impegno continuo in diverse operazioni di controllo.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Terni Tomorrow