Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Blitz a sorpresa della Tesei in ospedale: “Situazione in miglioramento”

La presidente della Regione si è presentata presso la struttura ternana e sui social ha sottolineato l'efficienza dei comparti e l'avanzamento dei lavori

La Presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, ha recentemente effettuato una visita a sorpresa all’Azienda ospedaliera di Terni, durante la quale ha riscontrato significativi miglioramenti in termini di efficienza e funzionalità, sia nel pronto soccorso che nei vari reparti. In una comunicazione pubblicata sul suo profilo Facebook, Tesei ha descritto i progressi osservati e i progetti in corso di realizzazione. “Abbiamo verificato il notevole avanzamento dei progetti che avevamo concordato”, ha affermato. “Presto inizieremo i lavori per espandere il pronto soccorso e creare una nuova unità di osservazione breve intensiva da dieci letti. Inoltre, grazie all’introduzione di nuove piastre al Cup, il servizio di prenotazione è diventato più efficiente per i cittadini”.

Tesei ha inoltre evidenziato che la recente aggiunta di posti letto supplementari nei nosocomi di Narni, Amelia e presso la Domus Gratiae, per un totale di 48 posti, ha contribuito a ridurre la necessità di posti emergenziali nei corridoi. “Questo dimostra l’importanza dell’integrazione con le strutture territoriali per la funzionalità dell’ospedale di Terni”, ha aggiunto. La presidente ha poi menzionato piani per l’incremento di posti letto nel reparto di geriatria, al fine di agevolare l’accesso alle famiglie dei pazienti anziani. Ha inoltre confermato il mantenimento del reparto di cardiochirurgia a Terni, che vanta elevati livelli di interventi e bassi tassi di mortalità.

Durante la visita, Tesei ha anche esaminato i lavori in corso per il nuovo ospedale, con particolare attenzione al reparto di endoscopia, che dovrebbe essere completato entro luglio, e all’intera area di radiologia, prevista per giugno 2024. Ha inoltre annunciato la creazione dell’unità di farmaci antiblastici, finanziata dalla Regione e destinata a diventare la più grande dell’Umbria.

La visita si è concentrata anche sulla pianificazione e sulle criticità presenti nella struttura sanitaria. Tesei, accompagnata dall’assessore alla Sanità Luca Coletto e dal direttore regionale Massimo D’Angelo, ha verificato lo stato di avanzamento di alcuni progetti condivisi con il direttore generale del Santa Maria, Andrea Casciari. In particolare, è stata esaminata la situazione del pronto soccorso, che beneficia della recente collaborazione con la Asl2 per i posti letto a Narni e Amelia, riducendo i tempi di attesa e limitando l’uso di posti aggiuntivi.

Nell’ambito del progetto di ristrutturazione e ampliamento per il nuovo ospedale di Terni, Tesei ha sottolineato l’importanza di garantire una struttura sanitaria all’avanguardia per i cittadini di Terni e per l’intera comunità regionale. “Siamo impegnati a fornire un’infrastruttura sanitaria di prim’ordine, una necessità sentita da anni nella nostra regione”, ha concluso Tesei.

A pochi mesi dalle elezioni, non c’è dubbio che questo blitz farà molto discutere. Le repliche, con ogni probabilità, non si faranno attendere a lungo.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Si vota l'8 e 9 Giugno. Umbria nella circoscrizione Italia Centrale con Lazio, Toscana e...

Altre notizie

Terni Tomorrow