Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Terni sempre più povera: 5000 persone assistite da Caritas e San Martino nel 2023

I dati allarmanti nella conferenza stampa di fine anno: 37000 pasti consegnati dalla Mensa o consumati sul posto, 82.486 pezzi di generi alimentari distribuiti all'emporio. E cresce l'assistenza anche negli altri servizi

In un periodo caratterizzato da una crisi sociale ed economica persistente, esacerbata da conflitti in corso, la Caritas di Terni-Narni-Amelia e l’associazione San Martino impresa sociale stanno lavorando incessantemente per fornire sostegno a individui e famiglie colpiti da difficoltà. Queste organizzazioni, radicate nel tessuto sociale grazie alla rete di parrocchie e centri di ascolto, si impegnano attivamente per identificare e rispondere ai bisogni emergenti della comunità, in particolare nei quartieri più vulnerabili, dove il disagio sociale e giovanile è più marcato.

Nel corso del 2023, le persone che hanno cercato aiuto presso la Caritas e l’associazione San Martino impresa sociale sono state 5.014, con un aumento significativo del 20 percento  rispetto all’anno precedente.

Il vescovo Francesco Antonio Soddu, nel tradizionale appuntamento di fine anno ospitato presso la Mensa San Valentino,  ha condiviso le sue riflessioni sull’importanza del lavoro svolto da queste organizzazioni: “Ogni persona è amata da Dio e merita attenzione. La Caritas rappresenta l’approccio educativo della chiesa, promuovendo la carità, un elemento fondamentale dell’amore divino. Il nostro obiettivo non è solo fornire servizi, ma camminare al fianco di coloro che sono in difficoltà, valorizzandoli e costruendo relazioni interpersonali basate su amicizia e solidarietà. Le azioni caritatevoli sono testimonianze tangibili di questo amore, che, se riconosciute dalla comunità, ne favoriscono la crescita umana. L’amore non può e non deve essere delegato.”

Il direttore della Caritas di Terni-Narni-Amelia, don Giuseppe Zen, ha sottolineato l’aumento dei bisogni e della povertà nella regione. “La fragilità sociale è in aumento, e con essa la povertà in tutte le sue forme. Assistiamo persone in cerca di lavoro, disoccupati, ma anche chi, nonostante un impiego, non riesce a sostenersi. La povertà ha molte facce: problemi lavorativi, abitativi, familiari e di salute, in particolare disturbi psicologici. È fondamentale ricordare che dietro ogni numero c’è una persona, un individuo prezioso agli occhi di Dio.”

Il direttore della Caritas diocesana don Giuseppe Zen

La mensa San Valentino e l’emporio della solidarietà: i dati

I dati delle attività 2023 sono del resto un chiaro indice della situazione attuale anche nel ternano. La Mensa San Valentino ha registrato un notevole incremento nella sua attività assistenziale durante l’ultimo anno. Un totale di 30.000 pasti sono stati consumati in loco, mentre altri 7.000 sono stati forniti tramite il servizio d’asporto. Durante le festività natalizie, la mensa ha distribuito 80 cesti natalizi, 25 pacchi di prodotti per l’igiene personale e 60 confezioni di dolciumi. Inoltre, la struttura ha accolto 5 persone impegnate in attività riparatorie e misure alternative. Da ottobre, alcuni studenti dell’Ipsia e dell’Istituto Casagrande Cesi hanno partecipato a un progetto di collaborazione culturale e didattica con la mensa, mentre 40 volontari hanno prestato la loro opera.

La mensa San Valentino rimane aperta tutti i giorni, inclusa la domenica, offrendo colazione da asporto a partire dalle 8:30 e un pasto completo alle 12. I pasti sono serviti nel pomeriggio dalle 16:30 alle 17:30. Il valore aggiunto della mensa sta nel suo essere non solo un luogo di nutrimento, ma anche un ambiente dove socializzare, dialogare e condividere un sorriso.

Dal canto suo, l’Emporio della Solidarietà ha visto un significativo aumento nella distribuzione di prodotti alimentari nel 2023, con 82.486 pezzi forniti, quasi il doppio rispetto all’anno precedente. Questi beni provengono da varie fonti, tra cui la Fondazione Carit, la Caritas Italiana, il Comune di Terni e altre iniziative locali. Si è registrato anche un miglioramento nella qualità dei prodotti offerti, includendo ora articoli freschi, olio d’oliva, affettati e formaggi.

Per accedere all’Emporio, i bisognosi devono essere segnalati dalle autorità ecclesiastiche o da associazioni caritative locali. L’emporio ha distribuito anche 35.000 capi di vestiario e ha fornito un servizio doccia a 91 persone.

Gli altri servizi Caritas-San Martino

Per quanto concerne il resto dei servizi dell’Associazione di Volontariato San Martino, la situazione non è diversa. La presidente Martina Tessicini sottolinea come  il focus è stato su individui che affrontano problemi psicologici o dipendenze. Per affrontare queste sfide, l’organizzazione ha integrato professionisti come assistenti sociali, educatori e psicologi. La priorità è stata data al sostegno continuo per le persone in difficoltà, inclusi coloro che soffrono di violenza, e all’importanza della formazione per chi si avvicina ai servizi dell’associazione.

Tra gli altri servizi, oltre alla Mensa e all’Emporio, ci sono il Centro di Ascolto nel carcere di Terni, e vari progetti di inclusione sociale.

L’associazione ha inoltre accolto un considerevole numero di immigrati e richiedenti asilo, offrendo supporto a vittime di tratta e donne maltrattate. Il Centro Anti Violenza “Libere Tutte”, gestito dalla San Martino, ha seguito decine di donne e minori in difficoltà.

Il progetto Emergenza Freddo, il Centro Servizi di Contrasto alla povertà, e il Progetto Formati e Avviati al lavoro sono altri esempi dell’impegno, ma l’associazione ha organizzato corsi di educazione finanziaria, genitorialità, alfabetizzazione digitale e salute. Il progetto “Scarpe Rosse” ha formato volontari e operatori per fare la differenza nella comunità.

Infine, numerosi volontari hanno ricevuto tutoraggio e orientamento nel servizio civile universale, dimostrando l’impegno costante di San Martino nell’assistenza e nella formazione delle persone bisognose e dei loro sostenitori.

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'intervista-show con l'attrice e conduttrice, a Terni per presentare il suo libro e raccontare la...
Una squadra della sede centrale di Terni dei Vigili del Fuoco è intervenuta per le...
Incidente venerdì mattina in Strada di Collescipoli, all'incrocio con Via Natta. Le condizioni non sono...

Altre notizie

Terni Tomorrow