Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Fermi con l’auto in panne, arriva la Polizia e ci trova dentro la droga

Uno dei tre occupanti il mezzo è stato denunciato come assuntore di sostanze stupefacenti, visto che dentro hashish e droga sono stati trovati successivamente anche in casa

Un contrattempo all’auto si trasofrma in un problema per tre giovani. Il loro veicolo ha avuto un guasto improvviso sull’autostrada, nei pressi del casello di Orvieto. La posizione del veicolo, in una zona di potenziale pericolo, ha richiesto l’intervento immediato delle forze dell’ordine.

Gli agenti della Polizia Stradale di Orvieto, intervenuti sul posto, hanno notato atteggiamenti insoliti da parte dei giovani, suscitando l’esigenza di un controllo più accurato. Questa verifica ha incluso sia il veicolo che le identità dei ragazzi, rivelando in seguito, attraverso le banche dati, che due di loro avevano precedenti per detenzione di sostanze stupefacenti.

Durante la perquisizione, gli agenti hanno scoperto 5 grammi di marijuana nascosti negli indumenti intimi di uno dei ragazzi, un trentenne. La sostanza, presumibilmente destinata a uso personale, è stata immediatamente sequestrata.

Questo ritrovamento ha portato a un ulteriore sviluppo: le autorità hanno contattato l’ufficio di polizia del luogo di residenza del giovane e hanno effettuato una perquisizione domiciliare. Nell’abitazione, dove vive con i suoi genitori, sono stati trovati altri 2 grammi della medesima sostanza, occultati in un vaso.

In seguito a questi eventi, è stata avviata una procedura di segnalazione alla Prefettura competente. Il giovane potrebbe ora affrontare diverse misure restrittive, tra cui la possibile sospensione della patente di guida fino a tre anni, la revoca dei documenti necessari per l’espatrio e il porto d’armi per un anno, e l’obbligo di sottoporsi a controlli medici specifici per il rilascio del certificato di idoneità psico-fisica, anche a distanza di anni.

Il Questore, inoltre, potrebbe imporre misure di sicurezza che durano fino a due anni, come l’obbligo di presentarsi regolarmente alle autorità di polizia, restrizioni sugli spostamenti e divieti di frequentare determinati luoghi pubblici.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Danneggiate le tombe sottostanti. L’annuncio del Comune, nel frattempo zona interdetta...
La misura è stata applicata ad un ventiquattrenne originario della provincia di Roma ma...
Dopo l'incendio di ieri, fra i residenti torna la paura: "Le isitituzioni si sono dimenticate...

Altre notizie

Terni Tomorrow