Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Il Fioretto Azzurro con Foconi vola ai Giochi Olimpici

Il team italiano è quarto nella gara a squadre ma il podio tutto Tricolore nell'individuale porta tutti a Parigi quest'estate

Concede il bis Alessio Foconi nella tappa della Coppa del Mondo di scherma a Parigi, il fiorettista ternano, già secondo nella prova individuale,  e la squadra italiana di fioretto maschile hanno vissuto momenti di forte emozione, culminando con un onorevole quarto posto e la qualificazione alle Olimpiadi di Parigi 2024 dove cercheranno la medaglia sfuggita a Tokyo.

Iniziando il loro percorso come secondi nel ranking mondiale, gli italiani hanno mostrato fin da subito la loro determinazione, eliminando l’Austria nei sedicesimi di finale. Con una performance eccellente, in particolare di Foconi, la squadra ha poi superato la Polonia con un convincente 45-36, assicurandosi un posto in semifinale e la qualificazione olimpica. La semifinale contro gli USA si è rivelata una sfida tecnica e psicologica, dove la squadra italiana ha dimostrato forza e determinazione. Tuttavia, gli Stati Uniti hanno prevalso, lasciando agli azzurri la lotta per il terzo posto.

Nell’incontro per il bronzo contro la Francia, la squadra italiana ha affrontato un duro scontro, probabilmente aggravato dalla stanchezza accumulata. Alla fine, è stata la Francia a prevalere, relegando gli italiani al quarto posto. Nonostante la delusione, lo spirito e la determinazione per prepararsi alle Olimpiadi di Parigi 2024 rimangono accesi.

Il Presidente della Federazione Italiana Scherma, Paolo Azzi, ha espresso grande soddisfazione per le prestazioni sia della squadra maschile che femminile: “I ragazzi sono stati grandissimi, e magnifiche anche le ragazze. Un plauso immenso a tutti loro, al CT Cerioni e all’intero staff che oggi hanno scritto un’altra pagina importante della storia del fioretto e dello sport italiano. La tappa di Parigi rappresenta un momento cruciale nel panorama della Coppa del Mondo e vedere un podio dominato completamente dai nostri atleti è un risultato straordinario, frutto di un grande lavoro di squadra. Questo ci spinge verso i prossimi traguardi con rinnovato entusiasmo”. La qualificazione della squadra maschile di fioretto alle Olimpiadi aggiunge un ulteriore motivo di orgoglio e anticipazione per gli imminenti giochi olimpici.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'assessore Schenardi: "proposta di deliberazione è in fase istruttoria e sarà formalizzata quanto prima". Ma...
Coppa Davis 2023
Il prestigioso trofeo del tennis mondiale arriva per la prima volta in città, promettendo una...
La squadra nazionale, guidata dal direttore tecnico Francesco Cattaneo, ha dimostrato una superiorità indiscussa, conquistando...

Altre notizie

Terni Tomorrow