Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Terni, ladro di oggetti sacri fugge dai Carabinieri ma lascia in casa la refurtiva

Episodio curioso in centro a Terni, protagonista un romano di 29 anni con precedenti penali, denunciato a piede libero

Un romano di 29 anni, con un passato già macchiato da questioni legali, è stato accusato di ricettazione dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Terni. Questa misura fa seguito a un controllo effettuato in un’abitazione al centro di Terni, su chiamata del proprietario dell’immobile. Il giovane in questione, che occupava l’appartamento, si era dileguato lasciando alle spalle affitti insoluti e una serie di beni personali.

Tra gli oggetti abbandonati vi era un ostensorio, la cui origine è al momento al vaglio delle autorità competenti. Sebbene non figurasse nell’elenco delle opere d’arte rubate, sorge il sospetto che possa essere il risultato di un qualche furto a danno di edifici ecclesiastici, forse anche in altre regioni. In attesa di ulteriori sviluppi investigativi, l’artefatto è stato sequestrato.

Le indagini proseguono mentre il 29enne, al momento dell’ultimo aggiornamento, non è stato ancora localizzato e pertanto è stato oggetto di una denuncia a piede libero da parte delle forze dell’ordine.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il sindaco torna a sollecitare in forma ufficiale il pagamento delle spettanze all'Ente: nuova missiva...
Il primo cittadino durante il consiglio comunale va all'attacco dell'ex assessore di Fdi che replica:...

Altre notizie

Terni Tomorrow