Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Umbria rinnova l’accesso al trasporto pubblico per gli studenti: un abbonamento ampliato e accessibile

Il nuovo abbonamento, esteso a oltre 36.000 studenti, offre viaggi illimitati in tutta la regione, rafforzando l'impegno per una mobilità sostenibile e conveniente.

La regione Umbria rinnova e amplia il suo impegno nel supportare la mobilità studentesca, offrendo un abbonamento a prezzo ridotto per il trasporto pubblico, disponibile ora a un numero maggiore di studenti, raggiungendo circa 36.000 beneficiari. Con un costo di solo 60 euro annui, che può essere completamente coperto dal Bonus ministeriale dei trasporti, questo abbonamento offre accesso illimitato a tutti i mezzi di trasporto pubblico locale in Umbria.

Questo programma, che ha già dimostrato il suo valore nell’ultimo anno accademico, è ora attivo per i prossimi tre anni accademici. È rivolto a studenti iscritti alle università di Perugia, sia italiane che straniere, inclusi partecipanti al programma Erasmus, dottorandi e specializzandi. Viene esteso anche agli studenti di altre iniziative internazionali e a quelli iscritti ad istituti AFAM, tra cui l’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci”, i Conservatori di Musica “Francesco Morlacchi” e “Giulio Briccialdi”, e la Scuola Superiore della Mediazione Linguistica, tutti situati a Perugia.

Gli studenti che acquistano il Pass Regione Umbria-UNIPG potranno viaggiare liberamente nell’intera regione, utilizzando servizi di trasporto urbani ed extraurbani, come autobus, treni e sistemi come il Minimetrò di Perugia e la funicolare di Orvieto. La convenzione che regola questa offerta sarà firmata a breve e sarà in vigore dal 1 ottobre 2023 al 30 settembre 2026.

Il Magnifico Rettore Prof. Maurizio Oliviero ha sottolineato i benefici ambientali di questa iniziativa, con una riduzione significativa nell’uso di veicoli privati e una conseguente diminuzione dell’impatto ambientale.L’abbonamento sarà disponibile in formato digitale e potrà essere acquistato online sul portale di Busitalia, a partire dal pomeriggio di venerdì 24 novembre, da tutti gli studenti universitari e degli istituti AFAM, indicando l’Università o l’Istituto di Alta Formazione di appartenenza.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Terni Tomorrow