Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Braccialetto elettronico per Rudy Guede: nel 2007 l’omicidio che scosse l’Umbria

L'ivoriano, oggi libero, ha scontato 13 anni in patteggiamento per l'omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher, avvenuto l’1 novembre del 2007 a Perugia. E' accusato di maltrattamenti sulla compagna

Ancora Guai per Rudy Guede, l’ivoriano oggi trentaseienne che era stato condannato a 16 anni con l’accusa di violenza sessuale e concorso in omicidio relativamente all’omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher, avvenuto l’1 novembre del 2007 a Perugia.Una vicenda che portò l’Umbria e l’ateneo che ospita anche molti studenti ternani, sulle cronache di tutto il Mondo.

Guede, che ha scontato 13 anni in cella tra detenzione e semilibertà e dallo scorso giugno è un uomo libero, deve ora rispondere di maltrattamenti, violenza e lesioni personali nei confronti della ex compagna di 23 anni. Ne riferisce l’agenzia Adn Kronos. Per questi fatti l’uomo, che collabora col Centro studi criminologici di Viterbo, è stato raggiunto questa mattina dalla misura cautelare del divieto di avvicinamento a 500 metri dalla ex compagna e braccialetto elettronico. Il provvedimento, eseguito dagli agenti della Squadra Mobile, è stato emesso dal procuratore di Viterbo Paolo Auriemma.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Terni Tomorrow