Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Soldi a fondo perduto per biotecnologie: cinque condanne, c’è Di Girolamo

L'accusa è aver concesso fondi senza i necessari presupposti legittimanti e senza una procedura comparativa per l'assegnazione dell'immobile pubblico.

La Corte dei Conti dell’Umbria, ha emesso una sentenza riguardante il controverso caso del polo di biotecnologie di Colle Obito, a Terni. Cinque convenuti sono stati condannati a risarcire un totale di 64.317 euro ciascuno, mentre altri tre sono stati assolti.

Tra i condannati figurano l’ex sindaco di Terni, Leopoldo Di Girolamo, l’ex presidente della comunione proprietaria dell’immobile, Adolfo Puxeddu, e l’ex rettore dell’Università di Perugia (UniPg), Francesco Bistoni. Ognuno di essi è stato condannato a versare 104.091 euro. Inoltre, sono stati condannati l’ex segretario generale del Comune di Terni, Giuseppe Aronica, e l’ex dirigente dello stesso ente, Maurizio Pertichetti, con una sanzione di 26.022 euro ciascuno.

La Corte ha assolto Nicola Avenia, un altro ex amministratore della comunione proprietaria dell’immobile, il tecnico del Comune di Terni Marco Fortunati e l’ex delegato del rettore di UniPg per il polo universitario di Terni, Massimo Curini.

La vicenda si focalizza su un danno complessivo stimato in 853.160 euro, diviso tra il Comune di Terni, l’Università di Perugia e mancati canoni dal Polo tecnologico. L’accusa principale è stata quella di aver concesso indebitamente ingenti contributi pubblici a fondo perduto alla società privata Polo di innovazione di genomica, genetica e biologia Srl, per la realizzazione del Polo di biotecnologie, senza i necessari presupposti legittimanti e senza una procedura comparativa per l’assegnazione dell’immobile pubblico.

Il protocollo d’intesa firmato a gennaio 2012 da vari soggetti istituzionali, che sembrava dare il via libera al finanziamento pubblico per un’iniziativa privata, è stato al centro dell’indagine.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il direttivo dell'associazione vincenziana si rinnova: Ideale Piantoni nominato assistente spirituale. Numeri importanti per l'Emporio...
Intervento notturno dei Carabinieri in zona Porta San Giovanni: preso uno dei due malviventi, il...
Dura nota dell'esponente meloniana in vista dell'arrivo in città dello spettacolo: "La Giunta ignora gli...

Altre notizie

Terni Tomorrow