Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Truffa nel settore fotovoltaico: imprenditore sparisce dopo incasso di 15.000 Euro

Agricoltore di 70 anni vittima di una frode: progetto di impianto solare da 6 KW/h rimane incompleto dopo il pagamento anticipato. Autorità avviano indagini.

Un imprenditore di 50 anni è stato accusato di truffa dopo aver ricevuto un pagamento di 15.000 euro per l’installazione di un impianto solare fotovoltaico, per poi sparire senza lasciare traccia. Il reclamo è stato presentato presso la stazione dei carabinieri di Magione, che ha prontamente avviato un’indagine sul caso.

La vittima, un agricoltore di 70 anni, aveva pianificato di installare un sistema fotovoltaico da 6 KW/h nella sua azienda. Nel marzo del 2023, ha affidato il lavoro all’imprenditore in questione, versando un anticipo di 15.000 euro tramite bonifico bancario, parte di un costo totale stimato di 19.000 euro. Tuttavia, poco dopo l’inizio dei lavori, questi sono stati interrotti e non più ripresi, lasciando l’impianto inutilizzabile. Secondo una nota ufficiale del comando provinciale dei carabinieri di Perugia, l’imprenditore avrebbe cambiato residenza, trasferendosi in un’altra regione e rendendosi introvabile. Nonostante ripetuti tentativi, il settantenne non è riuscito a contattare l’uomo, che ora è stato formalmente denunciato alle autorità giudiziarie competenti.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Azione della Guardia di Finanza su segnalazione di Gepafin: denunce truffaldine relativamente a calo di...
Avrebbe utilizzato i locali della struttura per studi personali ed inoltre messo a referto emergenze...
Analisi delle offerte troppo belle per essere vere e delle conseguenze legali e giudiziarie che...

Altre notizie

Terni Tomorrow