Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Weekend movimentato in centro, ancora la stessa banda: un arresto

Le vie Lanzi, Fratti, Faustini e largo don Minzoni hanno assistito a scene di disordine causate da un gruppo di giovani già noti alle forze dell'ordine.

Nella tra sabato e domenica, il centro di Terni è stato nuovamente teatro di episodi di disturbo pubblico. Le vie Lanzi, Fratti, Faustini e largo don Minzoni hanno assistito a scene di disordine causate, secondo le fonti, da un gruppo di giovani di origini nordafricane. Questo stesso gruppo era stato coinvolto in precedenti disordini giovedì sera in un locale di via Croce Santa.

Gli episodi di sabato sera hanno visto questo gruppo di giovani ritornare al locale già coinvolto nei disordini precedenti. Secondo le testimonianze, questi giovani sono soliti consumare bevande portate da loro, creare tensione tra i clienti, litigare e agire in maniera aggressiva. La situazione è degenerata a tal punto che la titolare del locale ha deciso di chiudere l’attività in anticipo, bloccando gli accessi interni e al gazebo.

Le forze dell’ordine, in collaborazione con gli operatori della sicurezza privata Securpool, sono intervenute monitorando il comportamento del gruppo. Nonostante la vigilanza, i giovani hanno continuato a spostarsi nelle vie adiacenti, mantenendo atteggiamenti molesti e talvolta violenti. La polizia Locale e la polizia di Stato hanno collaborato nell’affrontare la situazione.

In seguito alle segnalazioni dei cittadini preoccupati, uno dei protagonisti è stato fermato dalla polizia di Stato intorno alle 1:30. Durante il fermo, il giovane ha reagito contro le forze dell’ordine, venendo poi ammanettato e condotto in questura. Nonostante la tensione, non si sono registrati feriti durante gli incidenti.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Momenti di terrore nel paese dell'alto orvietano: l'uomo si era barricato in una stanza e...
Una rivisitazione audace e stellata del classico piatto italiano illumina Narni...

Altre notizie

Terni Tomorrow