Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Qualità e servizi delle istituzioni, Terni ha guadagnato 9 posizioni in un decennio

L'indagine dalla Cgia di Mestre: dal 2009 al 2009 la provincia è salita dal 59, al 48 posto. Bene anche Perugia. In testa Trento, domina il Nordest

Tra il 2009 e il 2019, un notevole progresso è stato osservato nelle province di Umbria in termini di qualità delle istituzioni pubbliche.A dirlo è uno studio della  Cgia di Mestre, che ha analizzato l’Institutional Quality Index (IQI). Quest’ultimo, ideato dall’Università di Napoli Federico II nel 2014, è un indicatore che valuta la qualità delle istituzioni pubbliche in diverse aree italiane.

L’IQI, con valori che variano da zero a uno, si distingue per il suo approccio basato su dati concreti piuttosto che sulle percezioni dei cittadini. Questo indice aggiornato all’anno 2019 prende in considerazione diversi fattori, tra cui i servizi pubblici, l’attività economica locale, la giustizia, la corruzione, il livello culturale e l’engagement civico. Secondo l’analisi della Cgia, l’applicazione di questo indice rivela un’italia divisa: le regioni settentrionali mostrano generalmente livelli più elevati di eccellenza istituzionale, mentre quelle meridionali tendono a essere meno performanti.

Terni ha raggiunto il 48. posto con un punteggio di 0,698, scalando nove posizioni rispetto a dieci anni fa mentre Perugia ha ottenuto un punteggio di 0,720, salendo alla 44. posizione dalla 49. del 2009.  Al vertice della classifica nazionale, troviamo Trento con un punteggio perfetto di uno, seguita da Trieste e Treviso. Sfiorano il podio città come Gorizia, Firenze e Venezia, mentre in fondo alla lista si posizionano Catania, Trapani, Caltanissetta, Crotone, con Vibo Valentia all’ultimo posto. Questi dati, come evidenziato dalla Cgia, dimostrano una forte concentrazione di alte prestazioni istituzionali nel Nordest italiano.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'approvazione del bilancio di esercizio ha visto la partecipazione dell'84% del capitale sociale, segno di...
Si vota l'8 e 9 Giugno. Umbria nella circoscrizione Italia Centrale con Lazio, Toscana e...

Altre notizie

Terni Tomorrow