Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Scuola, Marinelli (Uil Umbria): “Autonomia differenziata può danneggiare il comparto”

La segretaria di settore ricorda che nel 2023, oltre 100 mila firme sono state raccolte contro il progetto di regionalizzazione, evidenziando una chiara posizione del personale della scuola

A metà gennaio, il Disegno di Legge Calderoli torna al centro dell’attenzione politica, sollevando questioni cruciali sul futuro dell’istruzione in Italia. Lucia Marinelli, Segretaria Generale della Uil Scuola Rua Umbria, ha espresso preoccupazioni significative riguardo l’impatto che l’autonomia differenziata potrebbe avere sul sistema educativo del paese.

Marinelli sottolinea i rischi che l’autonomia differenziata potrebbe comportare per il settore dell’istruzione. “L’autonomia differenziata potrebbe avere ricadute molto pesanti sull’istruzione,” afferma, mettendo in evidenza questioni critiche come contratto, reclutamento, retribuzioni, programmazione dell’offerta formativa e percorsi di alternanza scuola-lavoro. Questa posizione trova fondamento nelle esperienze passate, come il caso del Dimensionamento scolastico in Umbria, che ha generato opposizione da parte di cittadini, famiglie e studenti.

Marinelli esprime preoccupazioni circa l’ingresso degli interessi politici nel settore dell’istruzione. “Se gli interessi politici entrano nella scuola, così come accadrà con l’autonomia differenziata, non oso immaginare quali scenari potrebbero aprirsi,” avverte. Queste preoccupazioni riguardano non solo la qualità dell’educazione ma anche il benessere di coloro che quotidianamente vivono la realtà scolastica.

Nel 2023, oltre 100 mila firme sono state raccolte contro il progetto di regionalizzazione, evidenziando una chiara posizione del personale della scuola. “Ci aspettiamo una ferma opposizione delle altre forze politiche,” dichiara Marinelli, sottolineando l’importanza di rappresentare l’opinione di quel milione di lavoratori che quotidianamente contribuiscono al funzionamento della scuola italiana.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'intervista-show con l'attrice e conduttrice, a Terni per presentare il suo libro e raccontare la...
Una squadra della sede centrale di Terni dei Vigili del Fuoco è intervenuta per le...
Incidente venerdì mattina in Strada di Collescipoli, all'incrocio con Via Natta. Le condizioni non sono...

Altre notizie

Terni Tomorrow