Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Addio a Amedeo Quondam, luminare del Rinascimento

Il mondo letterario e accademico perde una delle sue colonne

Il rinomato storico della letteratura italiana, Amedeo Quondam, è venuto a mancare nella sua abitazione romana il 29 marzo, all’età di 80 anni. La sua vita, dedicata allo studio approfondito del Rinascimento e delle corti europee, lascia un vuoto incolmabile nel campo della ricerca letteraria e culturale. La cerimonia funebre si terrà il 6 aprile, nell’aula magna della facoltà di lettere e filosofia dell’Università La Sapienza di Roma, luogo simbolico di molti dei suoi insegnamenti.

La carriera di Quondam è stata contrassegnata da un impegno costante nella promozione della cultura e della ricerca scientifica, abbracciando anche le nuove tecnologie digitali e telematiche. Il suo ruolo fondamentale nella creazione e direzione di importanti istituzioni culturali, come l’Europa delle Corti e l’Istituto di studi rinascimentali di Ferrara, testimonia la sua visione innovativa e il suo desiderio di rendere la cultura accessibile e contemporanea.

Nato a Penna in Teverina nel 1943, Quondam ha intrapreso il suo viaggio accademico presso l’Università degli Studi di Roma, sotto la guida del professore Walter Binni. Dopo aver conseguito la libera docenza in letteratura italiana nel 1971, ha dedicato la sua vita all’insegnamento e alla ricerca, diventando un punto di riferimento nazionale e internazionale nel campo della letteratura rinascimentale.

La sua esperienza internazionale come professore ospite presso prestigiose università, tra cui l’Università di Ginevra e la Brown University, ha arricchito il suo percorso professionale, permettendogli di divulgare la cultura italiana oltre i confini nazionali.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Iniziativa del Polo GGB a Terni Coinvolge Studenti per Esplorare il Mondo della Ricerca Scientifica ...
Unanime consenso in consiglio comunale per l'introduzione dei parcheggi dedicati a famiglie con neonati e...

Altre notizie

Terni Tomorrow