Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Intervento governativo su Ast: la richiesta di Terni

Il sindaco sollecita la premier Giorgia Meloni: al centro delle preoccupazioni, gli investimenti di Arvedi e le questioni energetiche e ambientali.

palazzo chigi

Il Governo è sollecitato ad intervenire per risolvere una questione che, pur avendo ottenuto l’approvazione dell’Unione Europea, potrebbe influenzare l’approvazione dell’accordo programmatico e la divulgazione del prossimo piano industriale di Ast.

Stefano Bandecchi, primo cittadino di Terni, ha sottolineato la necessità di questo intervento, rivolgendosi direttamente alla premier Giorgia Meloni.

L’obiettivo è affrontare aspetti cruciali per gli imminenti investimenti di Arvedi nel complesso ternano, come i costi dell’energia elettrica ed il risanamento ambientale dell’area.

Dopo un recente incontro presso il Ministero delle Imprese e del Made in Italy, Bandecchi ha convocato le organizzazioni sindacali dei metalmeccanici per comunicare l’invio di una lettera a Palazzo Chigi e discutere gli aggiornamenti nelle trattative con la dirigenza dell’impresa.

Durante l’incontro, le rappresentanze sindacali hanno espresso le loro preoccupazioni riguardo gli investimenti previsti dall’accordo e le prospettive industriali proclamate da Arvedi.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Terni Tomorrow