Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Bando sport e periferie: cinque progetti finanziati in Umbria, due nel ternano

Un totale di quasi 3 milioni di euro sarà destinato alla riqualificazione e all'adeguamento degli impianti sportivi in questi comuni.

Sono cinque comuni della regione – due nel ternano e tre nel perugino – che hanno ricevuto un impulso finanziarigrazie al bando “Sport e Periferie” della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Un totale di quasi 3 milioni di euro sarà destinato alla riqualificazione e all’adeguamento degli impianti sportivi in questi comuni. Potrebbe tuttavia non essere finità qui, perchè altri progetti rimangono in attesa di finanziamenti aggiuntivi, previsti per l’inizio del 2024.

Il Dipartimento per lo Sport, su iniziativa del Ministro per lo Sport e i Giovani, ha accelerato la pubblicazione dell’elenco dei progetti beneficiari. “Con il fondo attuale di 75 milioni di euro esaurito, ci stiamo preparando a rilasciare ulteriori risorse per finanziare più progetti nei primi mesi del prossimo anno”, ha comunicato il Dipartimento.

Tra i comuni umbri beneficiari ci sono due nel Trasimeno, Città della Pieve e Panicale, uno nella Media Valle del Tevere, Massa Martana, e due nel Ternano, Montecastrilli e Stroncone.

Ecco un riepilogo dei finanziamenti: Città della Pieve ha ottenuto 700.000 euro, con un cofinanziamento comunale di 300.000 euro, per la riqualificazione del campo sportivo locale. L’impianto sarà adatto a una varietà di sport, inclusi calcio, tiro con l’arco, atletica leggera, judo, cricket e attività scolastiche.

Fratta Todina riceverà 620.000 euro per il completamento del campo sportivo di via Tuderte, intitolato a Ilario Castagner.

A Montecastrilli sono stati assegnati 700.000 euro per la rigenerazione degli impianti sportivi nel capoluogo.

Il campo di calcio di via Lenin a Tavernelle di Panicale beneficerà di un finanziamento di 442.500 euro, con un cofinanziamento comunale di 227.500 euro.

Infine, Stroncone si è aggiudicato 528.820,40 euro per l’adeguamento e lo sviluppo dei propri impianti sportivi.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il sindaco torna a sollecitare in forma ufficiale il pagamento delle spettanze all'Ente: nuova missiva...
Il primo cittadino durante il consiglio comunale va all'attacco dell'ex assessore di Fdi che replica:...

Altre notizie

Terni Tomorrow