Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

L’appello per la sicurezza in strada di Civitella: una interrogazione del Pd

Il problema sollevato dai residenti evidenzia una situazione di pericolo concreto per la comunità, specialmente nelle ore serali e notturne

Il problema sollevato dai residenti di strada della Civitella e dall’interrogazione presentata da Francesco Filipponi e colleghi del Partito Democratico evidenzia una situazione di pericolo concreto per la comunità, specialmente nelle ore serali e notturne. L’utilizzo improprio e la velocità eccessiva lungo questa arteria, anche se situata in una zona periferica del quartiere di Borgo Bovio, rappresentano una minaccia per la sicurezza dei residenti e dei pedoni.

L’installazione di dissuasori di velocità o altri strumenti di decelerazione è una misura comunemente adottata per ridurre la velocità dei veicoli in zone residenziali o con elevato traffico pedonale. Questi interventi possono variare da dossi artificiali, cuscini berlinesi, a isole di traffico e segnaletica verticale rinforzata, ciascuno con il proprio insieme di vantaggi e limitazioni.

La richiesta di intervento urgente sottolinea l’importanza di garantire la sicurezza stradale e di ridurre il rischio di incidenti. Rispondere a tale richiesta richiederà un’analisi dettagliata della situazione attuale su strada della Civitella, compresa la raccolta di dati sul traffico e sugli incidenti, oltre a una valutazione dell’impatto potenziale di varie misure di mitigazione della velocità.

L’amministrazione comunale, in risposta all’interrogazione, dovrà valutare le opzioni disponibili tenendo conto dell’efficacia, del costo, e dell’impatto sul contesto urbano e sulla qualità della vita dei residenti. Inoltre, sarà fondamentale coinvolgere la comunità nella discussione e nella pianificazione degli interventi, assicurando che le soluzioni adottate rispondano effettivamente alle esigenze e alle preoccupazioni dei cittadini.

L’approccio alla sicurezza stradale in situazioni simili richiede un equilibrio tra misure fisiche, sensibilizzazione della comunità sull’importanza del rispetto dei limiti di velocità, e, quando necessario, l’implementazione di controlli e sanzioni per gli automobilisti che violano le norme. La collaborazione tra amministrazione comunale, forze dell’ordine, e residenti sarà cruciale per garantire un ambiente stradale sicuro per tutti.

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Complicazioni a Terni: camion resta bloccato sotto un sottopassaggio, intervento delle autorità per gestire l'emergenza. ...
All'hotel Valentino la manifestazione promossa dal Pd. Presenti molti parlamentari italiani ed europei ed esponenti...
Dura nota dell'ordine di categoria contro l'esclusione degli operatori dell'informazione dal nuovo regolamento. Il centro...

Altre notizie

Terni Tomorrow