Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Esondazioni a Villaggio Campomaggio: “Adesso il Comune intervenga”

Atto di indirizzo del consigliere Filipponi dopo i continui fenomeni climatici che hanno peggiorato la situazione in una zona fortemente a rischio

Villaggio Campomaggio, zona costantemente afflitta da problemi di esondazione, richiede un intervento immediato e coordinato del Consorzio di bonifica Tevere Nera e del Comune di Terni. La situazione è diventata infatti   insostenibile a causa di recenti fenomeni climatici con precipitazioni intense e bombe d’acqua. Così Francesco Filipponi, a nome dei gruppi consiliari di Pd e  Innovare per Terni, ha presentato un atto di indirizzo urgente.

Filipponi ha esortato il sindaco e la giunta “a convocare al più presto un incontro congiunto con residenti, tecnici del Comune e del Consorzio Tevere Nera affinché venga dipanata una volta per tutte la questione delle responsabilità e delle competenze. A iniziare a predisporre un piano di azione adeguato per far fronte alle gravi problematiche”.

Le esondazioni a Villaggio Campomaggio sono un fenomeno antico, con il vicino canale Fosso del Vallo frequentemente straripante. I residenti lamentano allagamenti e danni a pertinenze, cantine e garage. Nonostante l’intervento dei tecnici del Consorzio Tevere Nera, che hanno dichiarato di aver eseguito gli interventi di loro competenza, le problematiche persistono e sembrano essere di competenza del Comune.

 

La situazione attuale del canale Vallo, unico recettore delle acque meteoriche del quartiere Campomaggio, è complessa. Non solo riceve le acque di pioggia di un fosso colatore proveniente dal bacino di Cospea Alta, ma è anche privo di fognature per acque bianche nel tratto oggetto di esondazione. La direttrice del Consorzio Tevere Nera, Carla Pagliari, ha recentemente affermato alla stampa che l’intervento previsto per il Fosso del Vallo rientra nelle opere di manutenzione per fronteggiare il rischio idrogeologico nella provincia di Terni.

L’attuale amministrazione, come spiega Filipponi, è stata più volte sollecitata a prendere provvedimenti. Pd e Innovare per Terni hanno informato l’assessore Mascia Aniello sulla gravità della situazione. L’assessore ha poi informato i tecnici comunali, sottolineando l’urgenza di una risposta efficace a questi problemi ricorrenti.

L’atto di indirizzo presentato mira a stimolare un’azione concreta e tempestiva per alleviare la sofferenza dei residenti e prevenire ulteriori danni. Il coordinamento tra le autorità locali e il Consorzio di bonifica Tevere Nera è fondamentale per garantire la sicurezza e il benessere dei cittadini di questa zona.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'intervista-show con l'attrice e conduttrice, a Terni per presentare il suo libro e raccontare la...
Una squadra della sede centrale di Terni dei Vigili del Fuoco è intervenuta per le...
Incidente venerdì mattina in Strada di Collescipoli, all'incrocio con Via Natta. Le condizioni non sono...

Altre notizie

Terni Tomorrow