Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Ztl, è polemica fra le famiglie del centro storico e il vicesindaco

Dura nota dei residenti: "Dichiarazioni di Corridoere in netto contrasto con gli incontri e gli impegni presi dall’amministrazione comunale"

Il Comitato Famiglie del Centro Storico di Terni si è espresso con una nota di disapprovazione riguardo le recenti affermazioni del Vice Sindaco Riccardo Corridore sull’eventuale allentamento delle restrizioni di accesso alla Zona a Traffico Limitato (ZTL) durante il periodo natalizio. Nella loro comunicazione, hanno espresso stupore e disappunto per le parole del Vice Sindaco, che parlava di possibili aperture festive della ZTL a partire dall’8 dicembre, in netto contrasto con gli accordi precedentemente stabiliti con l’amministrazione comunale.

Il Comitato, che ha partecipato agli incontri istituzionali e ha presentato un documento dettagliato sulle problematiche e le prospettive del centro storico, lamenta il mancato rispetto degli impegni assunti dall’amministrazione, tra cui la riduzione dei permessi e il miglioramento della situazione parcheggi. Queste dichiarazioni si scontrano direttamente con le posizioni del Sindaco Bandecchi, che aveva precedentemente ammesso le difficoltà legate alla gestione della ZTL e aveva assicurato misure per il parcheggio gratuito ai residenti.

Il comitato ha anche messo in luce la recente richiesta da parte di alcuni operatori di consegna su due ruote di rivedere la viabilità e gli orari della ZTL per le loro esigenze lavorative, notizia che il comitato ha ricevuto solo attraverso i media e non dalle vie ufficiali. I residenti chiedono che le loro richieste, presentate da tempo ma ignorate, siano valutate con la stessa urgenza.

I rappresentanti dei residenti sottolineano l’importanza di una comunicazione formale e trasparente da parte del comune e richiedono che vengano mantenute le promesse fatte. Sono inoltre preoccupati che un cambiamento prematuro nella gestione della ZTL possa aggravare i problemi di sicurezza e qualità della vita nel centro storico, già messi a dura prova da una serie di incidenti e disordini.

Il comitato auspica che l’amministrazione comunale tenga conto della loro partecipazione attiva al Quadro Strategico di Valorizzazione, una pianificazione strategica che mira al miglioramento complessivo della città e che richiede la cooperazione di tutti gli attori sociali. Sollecitano un incontro urgente per avere conferme sugli accordi presi e per discutere le future azioni in merito alla ZTL e all’organizzazione del centro storico.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il direttivo dell'associazione vincenziana si rinnova: Ideale Piantoni nominato assistente spirituale. Numeri importanti per l'Emporio...
Intervento notturno dei Carabinieri in zona Porta San Giovanni: preso uno dei due malviventi, il...
Dura nota dell'esponente meloniana in vista dell'arrivo in città dello spettacolo: "La Giunta ignora gli...

Altre notizie

Terni Tomorrow