Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Valentina Scuotto in finale al concorso di mixology al femminile Lady Amarena

La quarantaduenne napoletana residente a Terni da oltre 25 anni, sarà in gara il 28 Novembre a Toma per la competizione nazionale

Valentina Scuotto, quarantaduenne napoletana residente a Terni da oltre venticinque anni, è una delle dieci finaliste del concorso di mixology femminile “Lady Amarena”, fondato dalla famiglia Fabbri nel 2015. Con il suo cocktail “Magic Drop”, una bevanda vivace e colorata, Scuotto ha conquistato un posto per competere per il titolo di regina italiana della mixology il prossimo 28 novembre all’Hotel Park Marriot di Roma. L’evento sarà anche il palcoscenico per il Campionato Mondiale dei Cocktail IBA (International Bartender Association) e per il Concorso Nazionale AIBES (Associazione Italiana Bartender), entrambi in programma fino al 1° dicembre.

Scuotto, che ha iniziato la sua carriera nel settore dell’ospitalità a Terni, ha sempre cercato di crescere professionalmente attraverso la partecipazione a concorsi e sfide varie. Per “Lady Amarena”, ha ideato un drink “estremamente vivace e piacevole, perfetto per tutti i gusti, arricchito dal distintivo tocco dell’Amarena Fabbri”.

Nel contesto del concorso, le partecipanti devono includere nei loro cocktail alcuni prodotti simbolo di Fabbri 1905, come il Marendry Bitter all’Amarena, il nuovo Fabbri Dry Gin e l’eterna Amarena Fabbri. Ma il talento delle concorrenti non si esaurisce solo nella creazione di bevande innovative; infatti, le dieci finaliste dovranno anche presentare e raccontare la loro creazione in inglese sul palco, in uno spettacolo che mira a catturare l’attenzione sia della giuria sia del pubblico. Questa performance culminerà nella “Notte delle Stelle”, una serata di premiazione e celebrazione della mixology al femminile.

Lady Amarena è l’unico evento internazionale dedicato esclusivamente alle professioniste della mixology, istituito in onore del centenario dell’Amarena Fabbri, una ricetta originariamente ideata da Rachele Fabbri, moglie del fondatore. L’iniziativa enfatizza la valorizzazione delle competenze femminili nel settore. La vincitrice del concorso italiano avrà l’opportunità di partecipare alla finale internazionale, dove si confronteranno le campionesse delle varie gare nazionali. Nei precedenti tornei hanno partecipato concorrenti da ogni parte del mondo, dalla Nigeria agli Emirati. L’attuale campionessa è la bartender tedesca di origine vietnamita Linh Nguyen. Il prossimo appuntamento sarà a Bologna nel settembre 2024, per scoprire chi sarà la nuova regina mondiale del bartending.

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Si vota l'8 e 9 Giugno. Umbria nella circoscrizione Italia Centrale con Lazio, Toscana e...
Momenti di terrore nel paese dell'alto orvietano: l'uomo si era barricato in una stanza e...

Altre notizie

Terni Tomorrow