Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Al via il 31° Campionato Nazionale di Kung Fu a rappresentare la cultura dello sport 

Brilla l'Accademia Shaolin Kung Fu di Terni con gli atleti del Maestro Luca Primavera, la gioia per un medagliere ricchissimo, 9 ori, 7 argenti e due bronzi, frutto di tanto lavoro e dedizione.

Lo scorso weekend al Pala Barton di Perugia: ben 550 gli atleti provenienti da tutta Italia si sono esibiti in occasione del 31° Campionato Nazionale di Kung Fu. Quattro gli incontri di Sanda professionali. “I risultati sono stati ottimi – dice il maestro Primavera – e la soddisfazione è massima. C’è molto da costruire ma la motivazione dei nostri atleti unito al mio impegno ed a quello di Alessandro Bufi fa ben sperare anche per il futuro.

Durante la competizione, l’Accademia Shaolin Kung Fu ha registrato ottime prestazioni, a partire da Giacomo Barbarossa nel Sanda «Avrebbe meritato la vittoria se ci fosse stata la coppa per il ‘best fighter’», continua il maestro Primavera. Giada Bronzini si è affermata nuovamente, con tre ori in tre categorie differenti. Vittorie anche per Gabriel Castiglione, Sanda e forme, e Jacopo Di Giovanni un ragazzo che risulta tra i più costanti.

Buona la prestazione anche di Greta Frattaroli sia nelle forme a mano nuda che con armi, quando il livello della competizione si fa importante, riesce a tirare fuori sempre il massimo. Inoltre, argento per Francesco Dominici e Angelo Tanas, alle loro prime gare dettati da una grande determinazione premessa per aspirare al massimo risultato. Le soddisfazioni non si sono fatte attendere anche da Michele Brugnetta e Nicola Vinciarelli, le giovani promesse, che hanno ottenuto un argento ed un bronzo, sebbene si siano confrontati con atleti di maggiore esperienza. Bene anche Edoardo Ceccotti e Giacomo Lombardi, rispettivamente argento e bronzo. Ceccotti ha fatto emergere nel Sanda la grinta che lo ha portato all’oro. “La competizione è una opportunità, questa manifestazioni promuovono la cultura dello sport e sono sinonimo di benessere psicofisico” conclude così il Maestro Primavera.

L’Accademia Shaolin Kung-FuHung Gar di Terni vanta un’esperienza che da quaranta anni garantisce professionalità ed efficacia per la diffusione dello stile tradizionale cosi come per la difesa personale. Direttore Tecnico per l’Accademia Nazionale di Autodifesa “Io Mi Difendo Sistema” il Maestro Luca Primavera che unisce il suo bagaglio professionale proveniente dal reparto speciale della Polizia di Stato (NOCS) allo studio del Kung Fu dello stile dell’HUNG GAR. In parallelo con il Maestro Luca c’è Alessandro Bufi istruttore per entrambe le realtà. In Accademia ci sono programmi per adulti e bambini nelle diverse declinazioni del Kung Fu – Hung Gar – Sanda – Tai Chi.

Parole chiave dei nostri insegnamenti disciplina, auto-perfezionamento, determinazione, grinta.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Terni Tomorrow