Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Ciak si gira: ad Orvieto via alle riprese della seconda stagione di “Sono Lillo”

Fino al 2 dicembre il cast nella città della Rupe. Limitazioni alla circolazione ed alla sosta in alcune vie

La città di Orvieto si trasforma in un set cinematografico  per le riprese della seconda stagione di “Sono Lillo 2”, una produzione di Lucky Red in collaborazione con Prime Video. La conferenza stampa ha svelato interessanti dettagli sulla serie, con la presenza dei protagonisti Pasquale “Lillo” Petrolo e Sara Lazzaro, il regista Eros Puglielli, il produttore esecutivo Tommaso Arrighi, l’organizzatore Nicolò Forte, e il sindaco Roberta Tardani.

Il sindaco Tardani ha espresso l’entusiasmo della città nell’ospitare queste produzioni, citando anche la partecipazione di Andrea Occhipinti nel comitato per la candidatura di Orvieto a Capitale italiana della Cultura 2025. “È diventato un appuntamento tradizionale ospitare le produzioni di Lucky Red. Crediamo nelle potenzialità di questo settore per la promozione della città e per l’indotto che può generare”, ha detto Tardani.

Lillo Petrolo ha descritto la seconda stagione come un’esperienza immersiva e magica: “La seconda ha un’atmosfera più fantasy e favolistica. Orvieto, con i suoi luoghi affascinanti, è perfetta come ambientazione da fiaba”. Ha anche evidenziato il ruolo delle piattaforme digitali nell’incrementare la visibilità internazionale di luoghi come Orvieto.

Il regista Eros Puglielli ha condiviso il suo entusiasmo per il progetto: “La prima stagione è stata inaspettata. Ora c’è un inaspettato 2.0 con una rivoluzione rispetto alla prima. Si esplorano gli stessi temi ma in modo più profondo e articolato”.

Il cast vede il ritorno di noti attori come Pietro Sermonti, Paolo Calabresi, Corrado Guzzanti e Marco Marzocca, oltre a diverse guest star ancora top secret. Puglielli ha descritto il lavoro sul set come un “bellissimo parco giochi”, lodando il talento e l’umorismo condiviso con il cast.

Sara Lazzaro ha espresso il proprio piacere nel lavorare nella serie, apprezzando la libertà di improvvisazione e l’energia trasmessa dai colleghi.

Tommaso Arrighi ha sottolineato il forte legame tra Lucky Red e Orvieto, menzionando i precedenti progetti portati nella città. “Ogni progetto che costruiamo pensiamo a Orvieto”, ha detto Arrighi, indicando la città come una location ideale per le produzioni cinematografiche.

Provvedimenti per la circolazione

Le riprese, che coinvolgeranno circa sessanta persone oltre al cast, si svolgeranno in varie zone del centro storico di Orvieto, con l’impiego di circa 50 comparse ogni giorno. Per facilitare le riprese, sono state emesse ordinanze che regolano la circolazione e la sosta dei veicoli in specifiche aree e orari. Dalle 6 alle 21 nello specifico è fatto divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli in via Lorenzo Maitani e nella prima parte di via Bonaventura Cerreti (lato destro).

Dalle 6 alle 21 di venerdì 1 dicembre 2023 è fatto divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli in tutti gli stalli a strisce blu di Piazza del Popolo e Piazza Vivaria e su tutti gli stalli di sosta a strisce bianche di Largo Ravelli.

Dalle 5 alle 15 di sabato 2 dicembre 2023 è fatto divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli in Piazza Febei su tutti gli stalli di sosta a strisce bianche

La seconda stagione della fiction

La seconda stagione di “Sono Lillo!” sarà disponibile su Prime Video nel 2024 per un totale di 6 episodi. Questa produzione non solo mette in risalto il talento italiano nel campo della comicità e della produzione televisiva, ma anche il fascino unico di Orvieto, trasformando la città in un palcoscenico vivace e ricco di storia.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Si vota l'8 e 9 Giugno. Umbria nella circoscrizione Italia Centrale con Lazio, Toscana e...

Altre notizie

Terni Tomorrow