Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Funk Off, Ray Gelato e Piero Odorici: trentennale per Umbria Jazz Winter

Ad orvieto scatta la manifestazione che colorerà i palazzi storici della città della Rupe con i grandi del jazz mondiale. Ricco programma di eventi

Il 28 dicembre segna l’inizio di Umbria Jazz Winter a Orvieto, un evento che si estenderà fino al primo gennaio e che celebra il suo trentesimo anno con una programmazione ricca e variegata. La formula dell’evento è ben collaudata, offrendo una vasta gamma di spettacoli che si susseguiranno nei luoghi più emblematici della città.

Le giornate di festival inizieranno alle 11.30 con le street parade dei Funk Off e proseguiranno fino a tarda notte, offrendo ai visitatori l’opportunità di creare un percorso musicale personalizzato, grazie alla presenza di quasi tutti gli artisti in residenza. Le esibizioni si terranno in varie location nel cuore del centro storico, tra cui il Teatro Mancinelli, la Sala dei 400, la Sala Expo del Palazzo del Capitano del Popolo, il Palazzo dei Sette e il Museo Emilio Greco. Un elemento distintivo sarà rappresentato dalle vie del centro, animate dalle parate dei Funk Off. Inoltre, il Duomo ospiterà canti gospel il pomeriggio di Capodanno, in occasione della Giornata Mondiale della Pace.

Per celebrare il nuovo anno, ci saranno cenoni con musica dal vivo al Palazzo dei Sette – meeting point Bistro e nella Sala Expo del Palazzo del Capitano del Popolo. Questi luoghi offriranno anche i Jazz Lunch e Dinner, combinando la musica con la cucina tipica di Orvieto. Al Palazzo dei Sette, in particolare, si godrà di musica ininterrotta dal pranzo fino a notte fonda.

Il primo concerto si terrà alle 16 nella Sala dei 400 con il Kaleidoscope Quartet, vincitori del Conad contest di quest’anno a Perugia, e il Berklee-Umbria Jazz Clinics Award Group, composto dai migliori studenti della famosa scuola di Boston. Alle 17.30, nel foyer del Teatro Mancinelli, ci sarà l’annullo del francobollo celebrativo del festival. La prima street parade dei Funk Off partirà alle 18 da Piazza del Popolo. Dalle 19, il Palazzo dei Sette accoglierà artisti come Filippo Bianchini & Luca Mannutza, Sticky Bones, Nick the Nightfly e il quintetto di Piero Odorici in tributo a Dexter Gordon. Alle 20.30, un Jazz Dinner sarà servito nella Sala Expo con Lovesick e Ray Gelato, mentre il Teatro Mancinelli alle 21 vedrà esibirsi il trio di Alessandro Lanzoni con Francesco Cafiso e il sestetto di Cecile McLorin Salvant.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Insulti e minacce alla donna e alla figlia nonostante precedenti querele per lo stesso motivo...
Nuove prospettive per Orvieto: l'ex Caserma Piave verso una rinascita come Scuola di Polizia ...

Altre notizie

Terni Tomorrow