Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Crescono gli incidenti stradali in Umbria: a Terni 625 nel 2022

I dati del report arrivano dall'Automobile Club di Perugia. In salita anche i feriti: 835 lo scorso anno sul territorio ternano

L’Autodromo ‘Mario Umberto Borzacchini’ di Magione ha ospitato un evento importante organizzato dall’Automobile Club di Perugia incentrato sulla sicurezza stradale, il 16 novembre. Durante questo evento, sono stati presentati e discussi i dati relativi agli incidenti stradali in Umbria nel 2022, con uno sguardo particolare alla provincia di Perugia. L’iniziativa ha incluso la partecipazione di studenti delle classi superiori dell’Istituto ‘Mazzini’ di Magione, che hanno partecipato a sessioni di educazione stradale e guida sicura, grazie anche alla collaborazione del Cness.

Dopo le attività educative con gli studenti, si è tenuto un incontro pubblico nella sala briefing dell’autodromo. Ruggero Campi, presidente dell’Automobile Club di Perugia, ha dato il benvenuto alle numerose autorità e ha introdotto gli interventi. Tra i presenti c’erano figure di spicco come Armando Gradone, prefetto di Perugia, e rappresentanti delle forze dell’ordine e delle istituzioni locali, compresi sindaci e assessori di vari comuni.

“La situazione è diffficile, non ci può mai accontentare”, ha sottolineato Campi. Ha evidenziato l’importanza di coinvolgere i giovani, i futuri conducenti, nel discorso sulla sicurezza stradale, utilizzando la tecnologia e mostrando loro veicoli sportivi moderni e d’epoca. L’Autodromo dell’Umbria gioca un ruolo chiave in queste iniziative educative.

Maria Elena Milletti, direttrice dell’Automobile Club di Perugia, ha illustrato un report che mostra un incremento degli incidenti e dei feriti in Umbria nel 2022, nonostante un leggero calo dei decessi. Gli incidenti stradali nell’anno 2022 sono stati 2.252 (1.627 in provincia di Perugia e 625 in quella di Terni), un 12,5 per cento in più rispetto ai 2.001 incidenti del 2021. Anche per quanto riguarda i feriti si rileva un aumento: nel 2022 si sono registrati 3.076 casi (2.241 in provincia di Perugia e 835 a Terni) a fronte dei 2.679 feriti del 2021 (+14,8 percento). Al contrario, un dato positivo per quanto attiene ai decessi, passati da 53 nel 2021 a 49 nel 2022 con un calo dell’8 per cento.

La maggior parte delle vittime sono uomini, con un’alta incidenza nella fascia d’età sopra i 65 anni. La maggior parte degli incidenti si verifica in ambito urbano, coinvolgendo principalmente autovetture.

Gradone ha riconosciuto la necessità di tempi lunghi per vedere i risultati delle azioni educative e ha evidenziato la necessità di migliorare i controlli e il monitoraggio dei fattori di rischio. Ha anche sottolineato il problema di un parco veicoli obsoleto e poco sicuro.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Si vota l'8 e 9 Giugno. Umbria nella circoscrizione Italia Centrale con Lazio, Toscana e...

Altre notizie

Terni Tomorrow