Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Carabiniere fuori servizio sventa furto in abitazione: fermate due nomadi

La ventunenne è stata arrestata, l'altra è stata posta in una comunità dalla quale è però scappata

Una ventunenne ed una minore, entrambe di origine nomade e slava sono state arrestate venerdì mattina dai Carabinieri della sezione Radiomobile di Terni. Le due donne, già gravate da precedenti e domiciliate presso un campo nomadi della Capitale, sono state femate per tentato furto in abitazione.

Le due donne sono state notate da un Carabiniere fuori servizio che ha notato il loro atteggiamento guardingo:  insospettito dal loro atteggiamento guardingo, le ha pedinate per un breve e quando hanno forzato il cancelletto di ingresso di una abitazione, il Militare ha chiamato la centrale operativa per chiedere l’intervento di due pattuglie. Le quali giunte sul posto hanno sorpreso la ventunenne dentro l’abitazione e la minore fuori a fare da palo.

Bloccate e portate in caserma, le due sono state trovate in possesso di un vero e proprio kit per lo scasso, sottoposto a sequestro. La ventunenne è stata così tratta in arresto e trattenuta in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo, all’esito del quale il Giudice ha disposto, nei suoi confronti, il divieto di dimora nella provincia di Terni. La  minore è stata invece affidata ad una
comunità del capoluogo, dalla quale si è poi allontanata volontariamente nella mattinata di domenica.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il sindaco torna a sollecitare in forma ufficiale il pagamento delle spettanze all'Ente: nuova missiva...
Il primo cittadino durante il consiglio comunale va all'attacco dell'ex assessore di Fdi che replica:...

Altre notizie

Terni Tomorrow