Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Tragedia di Amelia, la caccia fatale termina in denuncia per omicidio colposo

Un tragico errore durante una battuta di caccia si trasforma in un caso di omicidio colposo: indagini portano alla denuncia di un cacciatore 63enne.

Nel contesto delle indagini sul tragico incidente di caccia avvenuto il 3 dicembre scorso nella zona di Monte Pian di Nappa, le autorità dei Carabinieri di Amelia e del Nucleo Forestale locale hanno proceduto con la denuncia di un uomo di 63 anni, residente ad Amelia e senza precedenti penali, per il reato di omicidio colposo.

Le indagini hanno rivelato che durante una battuta di caccia al cinghiale, un proiettile sparato accidentalmente dal fucile calibro 12 dell’individuo ha colpito al ginocchio destro un altro cacciatore di 57 anni, appartenente allo stesso gruppo e posizionato nelle sue vicinanze. Questo incidente ha causato la morte dell’uomo in breve tempo.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il direttivo dell'associazione vincenziana si rinnova: Ideale Piantoni nominato assistente spirituale. Numeri importanti per l'Emporio...
Intervento notturno dei Carabinieri in zona Porta San Giovanni: preso uno dei due malviventi, il...
Dura nota dell'esponente meloniana in vista dell'arrivo in città dello spettacolo: "La Giunta ignora gli...

Altre notizie

Terni Tomorrow