Terni Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Inceneritore, è tutti contro tutti. Aniello: “Non può riaprire”. Europa Verde: “Mostrino ordinanza”

Botta e risposta fra l'assessore all'ambiente e gli ambientalisti. Ma anche fra il vicesindaco Corridore che dà dei bugiardi ai grillini. Dura replica di De Luca

Continua lo scontro sull’inceneritore, dopo i recenti fumi apparsi dal secondo impianto Bioter a Maratta e l’annuncio di Europa Verde, Alleanza Verdi Sinitra e Innovare per Terni di un esposto in Procura e una interrogazione contro la possibile riapertura

L’assessore all’Ambiente Mascia Aniello, ha  ribadito che l’Amministrazione comunale si oppone fermamente all’apertura di un nuovo inceneritore nella città. “Niente ansia, nessun allarme: questa Amministrazione respinge sin dagli esordi i tentativi di aprire un nuovo inceneritore a Terni”, ha affermato Aniello, sottolineando che ogni azione tecnica intrapresa dal Comune è volta a impedire qualsiasi tentativo di riavvio dell’impianto, in netto contrasto con quanto erroneamente comunicato in queste ore.

Aniello ha confermato che le azioni della Bioter, azienda interessata al riavvio dell’impianto, non solo sono inefficaci, ma sono state oggetto di attenzione da parte delle Autorità per un lungo periodo. Ha inoltre evidenziato l’impegno del sindaco Bandecchi nella tutela della salute pubblica, soprattutto considerando il passato industriale di Terni legato alla siderurgia. “Dopo 140 anni di attività siderurgica, a Palazzo Spada c’è finalmente un approccio molto determinato sulle Acciaierie, primi inquinatori della città. E la postura contro queste dannose iniziative di incenerimento è la stessa”, ha aggiunto Aniello.

L’assessore ha anche smentito qualsiasi accordo con la Regione in merito all’inceneritore, affermando che l’Ente, guidato dalla presidente Tesei, appare lontano dagli interessi di Terni. In conclusione, Aniello ha menzionato la predisposizione di un’ordinanza per la sospensione immediata delle attività dell’impianto, non escludendo ulteriori misure per proteggere la salute pubblica e garantire il rispetto della legalità.

Sontro Corridore-M5S

Su questa vicenda si è aperto uno scontro verbale fra il vicesindaco Corridore e il M5S. Corridore in un video ha attaccato i grillini con un linguaggio colorito. De Luca aveva denunciato un accordo fra Comune e Regione per la riapertura e corridore ha definito De Luca “un grandissimo bugiardo. Un mentitore del genere non ha dignità umana. Lei è uno sciacallo politico. Lei dice puttanate. Il Comune non hai mai aperto alcun tavolo di concertazione per l’inceneritore, noi non ne sapevamo nulla, l’autorizzazione spetta alla Regione, comunque noi ci incateneremo per impedirlo”. Dichiarazioni che hanno portato alle reazioni sdegnate di De Luca e della parlamentare Pavanelli.

Euorpa Verde rilancia

Europa Verde ha replicato a sua volta alla Aniello, sollevando dubbi sull’effettiva esecuzione di queste affermazioni e riguardo la pubblicazione dell’ordinanza che impedisce la riattivazione del secondo inceneritore, sottolineando che non c’è alcuna traccia di essa né sul Registro pretorio del Comune né in altri luoghi.

Inoltre, Europa Verde ha espresso preoccupazione riguardo alle affermazioni del Sindaco Bandecchi, che in un video su Instagram ha dichiarato di essere favorevole all’energia pulita prodotta dai termovalorizzatori. Il partito sottolinea infatti s che “i termovalorizzatori, termine contestato dall’Accademia della Crusca come inesistente e sinonimo di inceneritori, non sono fonti di energia pulita. Nonostante l’uso di filtri moderni, gli inceneritori emettono sostanze nocive per la salute, come diossine, furani e PFA”

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'intervista-show con l'attrice e conduttrice, a Terni per presentare il suo libro e raccontare la...
Una squadra della sede centrale di Terni dei Vigili del Fuoco è intervenuta per le...
Iniziativa del Polo GGB a Terni Coinvolge Studenti per Esplorare il Mondo della Ricerca Scientifica ...

Altre notizie

Terni Tomorrow